Settori

Telecom

Richiedi una demo
L’introduzione degli smartphone ha cambiato per sempre il settore delle telecomunicazioni. La necessità di una distribuzione efficiente ha portato a un’esplosione di nuovi canali di vendita e a reti distributive sempre più complesse per produttori OEM, trasportatori e punti vendita/distributori. Considerando il ricavo medio per utente (ARPU), avere il prodotto giusto nel posto giusto per offrire al cliente un’esperienza positiva non è mai stato più importante e più complicato.

Aumentare le vendite migliorando l’esperienza cliente

Il cambiamento nel settore delle telecomunicazioni creato dagli smartphone ha determinato una nuova serie di sfide per la supply chain. Ad esempio:

  • I brevi cicli di vita del prodotto richiedono una gestione adeguata dello stock per evitare la perdita di valore e l’obsolescenza
  • Scorte di prodotti con costo, valore e margine elevati hanno un impatto significativo sul bilancio e sul flusso di cassa
  • Le vendite in genere non riguardano soltanto il telefono, ma anche il contratto di servizio. Per massimizzare il ricavo medio per utente (ARPU), l’operatore telefonico deve disporre delle scorte adeguate per non perdere la vendita.
  • La disponibilità del prodotto è ancora più importante per l’ARPU nei mercati dove il consumatore si concentra maggiormente su prezzo e disponibilità piuttosto che sulla preferenza del marchio

In un contesto così complesso e sfidante, i produttori, gli operatori e i rivenditori devono allineare i loro sforzi per migliorare l’ottimizzazione delle scorte, trasformare gli acquisti in negozio e online e offrire al cliente un’esperienza positiva.

ToolsGroup crea una Rete di Risposta Dinamica tramite l’integrazione delle applicazioni di pianificazione e rilevamento della domanda (Demand Planning & Sensing) e ottimizzazione delle scorte multilivello che permette agli operatori telefonici e ai rivenditori di massimizzare il ricavo medio per utente (ARPU). In questa rete, la domanda è rilevata al punto vendita e tradotta in un segnale che si propaga lungo tutta la catena formata da punti vendita/distributori, operatori e produttori OEM, come Apple, Nokia e Samsung.

Il software SO99+ di ToolsGroup affronta la sfida di sincronizzare la domanda e il riapprovvigionamento offrendo un unico sistema integrato che può perfezionare le previsioni di vendita (con tecnologia Demand Sensing) e reintegrare le scorte proponendo nuovi ordini e/o riallocazioni.

  • La tecnologia Demand Sensing guida il riapprovvigionamento “pull” sulla base del livello di servizio pianificato in tutta la rete
  • Il metodo basato sul “modello unico” garantisce il livello di servizio lungo la rete, grazie alla definizione di un livello di scorte ottimale
  • La visibilità sulla rete distributiva estesa ai diversi attori fornisce il segnale di domanda, i valori per approvvigionamenti e scorte nel tempo

Questo nuovo approccio sostituisce gli ordini dal punto vendita con un nuovo modello di pianificazione guidato dalla domanda, che genera automaticamente ordini giornalieri di riapprovvigionamento.

I nostri clienti nel settore Telecom:

  • 33%Riduzione scorte
  • 96%Disponibilità prodotto
  • 1ppIncremento nelle vendite per ogni incremento di 3pp (punti percentuali) nella disponibilità prodotto

CUSTOMER CASE STUDY

O2

Per l’azienda leader nel settore delle comunicazioni digitali O2 UK, il servizio al cliente è tutto.

Questo significa garantire il prodotto giusto, nella quantità corretta, e nel momento giusto. In termini di pianificazione ed esecuzione, O2 voleva passare da una gestione manuale guidata dal rifornimento, con molti sistemi indipendenti, a un modello unico centralizzato che permettesse alla forza commerciale e ai fornitori di collaborare in un processo guidato dalla domanda. O2 ha scelto SO99+ di ToolsGroup per supportare la supply chain estesa – dal fornitore del telefono al cliente finale – e ridurre i giorni di stock, aumentare la disponibilità del prodotto e migliorare l’accuratezza delle previsioni di vendita. O2 ha ottenuto risultati eccezionali:

  • 10%Miglioramento dell’accuratezza del forecast del 10%
  • 97%+Aumento dei livelli di disponibilità di telefoni cellulari fino al 97% a magazzino e 96% nei punti vendita
  • 30%Riduzione dei giorni di stock di circa il 30%

O2 logo

La nostra partnership con ToolsGroup ci ha permesso di innovare l’offerta per i nostri clienti, investire nelle nostre persone e offrire valore ai nostri azionisti
Nicky McGroarty, Head of Supply Chain, O2 UK

Risorse correlate