Select language

Chi siamo

Chi siamo

Aiutiamo le aziende a mantenere la disponibilità dei prodotti anche in un contesto di incertezza della domanda e dell’offerta.

Siamo gli innovatori del software di pianificazione della supply chain “service-driven” per aziende che devono gestire un’elevata volatilità della domanda e della fornitura, unita alla complessità della rete distributiva e della linea di produzione.

 

Il nostro software Service Optimizer 99+, potenziato da AI, automatizza e ottimizza le attività di pianificazione retail e della supply chain, dalla produzione al riapprovvigionamento, per ridurre al minimo i costi e massimizzare la disponibilità di prodotto.

Scelti da aziende leader in tutto il mondo

SCOPRI DI PIÙ →
SCOPRI DI PIÙ →

La pianificazione digitale offre valore proprio dove serve

99%

Disponibilità di prodotto

20 – 50%

Riduzione delle vendite perse

10 – 30%

Meno sprechi

40 – 90%

Riduzione del carico di lavoro dovuto alla pianificazione

99%

Disponibilità di prodotto

20 – 50%

Riduzione delle vendite perse

10 – 30%

Meno sprechi

40 – 90%

Riduzione del carico di lavoro dovuto alla pianificazione

La nostra attività di e-commerce deve fare i conti con un numero crescente di SKU e una domanda altamente intermittente, e con il cambiamento delle preferenze dei consumatori potrebbe esserci un disturbo in ogni momento. Abbiamo stretto una partnership con ToolsGroup in modo che, indipendentemente da quello che succederà domani, possiamo garantire il servizio ai clienti gestendo in modo efficace il nostro stock.
FLYNN CHERNOS , SVP INVENTORY MANAGEMENT AND MERCHANDISE SUPPORT, GUITAR CENTER
Nonostante la sua potenza e il suo livello di sofisticazione, ToolsGroup è altamente automatizzato per un costo di proprietà estremamente basso.
IDC

I nostri collaboratori sono la linfa vitale della nostra azienda

La nostra storia

Tutto inizia nel 1976, con un giovane laureato del MIT e un importante problema di gestione delle scorte.

Eugenio Cornacchia entra ai Draper Labs, centro associato al MIT, come responsabile di un ambizioso progetto per la divisione ricambi di Fiat Automotive. La società ha livelli esagerati di stock, e uno dei più bassi livelli di servizio nel settore automobilistico a livello europeo. Cornacchia si rende conto che la tradizionale teoria di gestione delle scorte fino allora adottata non riesce ad affrontare le sfide del mondo reale. Così, crea un gruppo formato da promettenti laureati del MIT, e in meno di un anno concepiscono un nuovo sistema per la gestione dei ricambi. Sviluppano il primo software “stocastico” che integra algoritmi probabilistici in un sistema completo per la pianificazione della supply chain. Fiat è soddisfatta. Aumenta il suo livello di servizio fino a raggiungere un eccellente 92%, con meno di due mesi di scorte.

Nel 1980, Cornacchia conosce Joseph Shamir e insieme fanno la storia.

In ITP fanno parte di un team che introduce il concetto di “fabbrica del futuro” e apre la strada al movimento globale “Factory (o Industry) 4.0”. Finalmente, nel 1993, arriva il momento di lanciare sul mercato il loro innovativo modello di pianificazione della supply chain. Applicando gli stessi principi che avevano cambiato il livello di servizio di Fiat, Cornacchia e Shamir fondano ToolsGroup. E propongono il primo software di pianificazione e automazione della supply chain orientato al livello di servizio.

Oggi, ToolsGroup è come sempre alla ricerca di nuovi metodi per supportare le aziende a stare al passo con i cambiamenti del mercato e la domanda imprevedibile del mondo reale.

Nel nostro percorso di crescita, abbiamo continuato a spingere oltre i limiti di quanto è possibile, introducendo per primi in maniera pionieristica l’uso del machine learning e dell’intelligenza artificiale. Supportiamo i nostri clienti in tutto il mondo a prevedere più comportamenti, a proteggersi dalle sorprese e ad eseguire in modo più efficiente in un contesto di economia globale in costante evoluzione.

Pietre miliari

  • 1993 Joseph Shamir ed Eugenio Cornacchia fondano ToolsGroup
  • 1996 BP: Primo cliente di ToolsGroup con SO99+
  • 2010 ToolsGroup è il primo fornitori di software SCP a integrare un motore di machine learning in un progetto di pianificazione della supply chain per Danone Italy
  • Gennaio 2015 -ToolsGroup è top nell’ottimizzazione delle scorte secondo Nucleus Research
  • Gennaio 2016 ToolsGroup è Leader nel Magic Quadrant 2016 di Gartner per il Supply Chain Planning SOR
  • ToolsGroup debutta come “Visionary” nel Quadrante Magico di Gartner per S&OP Systems of Differentiation (SOD)
  • Maggio 2017 ToolsGroup annuncia una nuova release della sua suite per la pianificazione della supply chain, potenziata dall’intelligenza artificiale e ottimizzata per il cloud
  • ToolsGroup stringe un accordo strategico con Accel-KKR
  • Maggio 2018 ToolsGroup acquisisce Mi9 Retail Demand Management (JustEnough)
    Nuovo significativo investimento da parte di Accel-KKR
  • Giugno 2022 ToolsGroup acquisisce Onera ed estende la piattaforma retail dalla pianificazione all’esecuzione
I NOSTRI INVESTITORI

Accel-KKR

Accel-KKR è un fondo di investimento focalizzato nel settore tecnologico che gestisce un capitale di oltre 5 miliardi di dollari. Il gruppo investe in aziende software e IT con un ottimo potenziale di crescita. La strategia di Accel-KKR si basa su una solida partnership con il team direzionale delle aziende in cui investe, con l’obiettivo di creare significativo valore tramite la sua rete. Accel-KKR predilige aziende di medie dimensioni e offre diverse soluzioni di investimento tra cui l’acquisizione, investimenti di minoranza, e alternative di credito. Accel-KKR ha la sua sede principale a Menlo Park (California) con uffici ad Atlanta e a London.