← Soluzioni

Allocation & Replenishment

Richiedi una demo →
Evitare le vendite perse, minimizzare i costi o offrire la migliore esperienza di acquisto richiede un mix ottimale di scorte. La soluzione Allocation & Replenishment di ToolsGroup ti permette il controllo della tua supply chain.
Domare la Complessità nel Settore Retail

Nell’era di Amazon, le decisioni relative all’allocazione e al riapprovvigionamento possono contribuire a un successo o a un fallimento. I margini di profitto e la fedeltà dei consumatori dipendono dalla capacità di definire ogni giorno l’equilibrio ottimale. A causa delle molte variabili in gioco, però, ottenere questo equilibrio può sembrare improbabile come vincere alla lotteria. Anche il riapprovvigionamento di articoli alto-rotanti può essere complesso e molto variabile quando si tenta di prevedere la domanda per SKU, per negozio, a livello giornaliero. Quando si allocano acquisti nuovi o una tantum, e si tiene conto di promozioni e altre variabili che modellano la domanda, il numero di possibili soluzioni è praticamente infinito.
I fogli di calcolo e i sistemi di pianificazione tradizionale che si basano su serie storiche di dati di vendita aggregati non sono in grado di gestire questa complessità, e tanto meno le difficoltà portate dalla multicanalità, la stagionalità e la logica “fast-fashion”. Ma ToolsGroup applica algoritmi avanzati e un motore di intelligenza artificiale per fornire piani di distribuzione e di riapprovvigionamento altamente accurati in grado di garantire il livello di servizio pianificato.

Pianificazione Service-driven

La complessità, la pressione del tempo e le ipotesi coinvolte nella pianificazione della merce invariabilmente portano a uno stock di sicurezza eccessivo o a un livello di servizio insoddisfacente. La nostra soluzione per il riapprovvigionamento e l’allocazione elimina le ipotesi preconcette, raccomandando la spedizione di quantità ottimali a livello di punto vendita. Le previsioni sono continuamente aggiornate, tenendo conto della variazione del segnale di domanda (prezzi, promozioni, stagionalità) e dei vincoli di fornitura (lead time, lotti minimi, capacità). Il risultato: i pianificatori soddisfano il livello di servizio pianificato senza generare scorte in eccesso.

Intelligent Stock Replenishment

Per gli articoli che hanno una storia di vendita, la nostra soluzione di riapprovvigionamento calcola livelli di scorte ottimali per ogni posizione nella rete, fino al punto vendita, per garantire gli obiettivi di servizio. Le previsioni di vendita sono aggiornate su base giornaliera, in risposta a variabili come promozioni, stagionalità e vincoli di fornitura. Utilizza un metodo statistico avanzato che garantisce che le locazioni con la più alta probabilità di rottura di stock vengano rifornite prima. Tutte queste funzionalità garantiscono che i pianificatori siano sempre “un passo avanti”.

Intelligent Allocation

Per gli acquisti una tantum e i nuovi prodotti senza storia di vendita, la nostra soluzione calcola i livelli di scorte ottimali utilizzando metodi statistici avanzati. La funzionalità di “Clustering” aggiusta il piano di riapprovvigionamento in base alle caratteristiche del negozio (dimensione/tipo, numero di clienti, volume di vendita complessivo). La funzionalità “Supersession” analizza la storia delle vendite di articoli simili per calcolare i livelli di scorte ottimali. “Holdback” propone i livelli di riserva a magazzino centrale da distribuire in base alle esigenze dei negozi. Queste funzionalità avanzate supportano le decisioni dei rivenditori circa la distribuzione dello stock (evitando inutili ribassi in caso di allocazione sbagliata) e una pianificazione alternativa (ad esempio, consentendo ai clienti di ordinare online dal negozio per ricevere i prodotti a casa).

Introduzione di Nuovi Prodotti Potenziata da AI

La nostra tecnologia di intelligenza artificiale migliora la distribuzione nel caso di introduzione di nuovi prodotti (NPI), analizzando gli attributi di un nuovo articolo, confrontandolo con prodotti con attributi simili lanciati in precedenza, e prevedendo le vendite per area.

Demand Sensing

La nostra funzionalità Demand Sensing permette ai pianificatori di essere ancora più proattivi nella pianificazione di articoli con cicli di vita brevi. Tenendo conto dei dati del punto vendita, la nostra soluzione genera un segnale di allerta di riapprovvigionamento che identifica gli articoli con maggiore successo. In questo modo i pianificatori possono decidere in anticipo se aumentare o ridurre le scorte a monte.

Risorse correlate