Settori

Manufacturing

Richiedi una demo
I produttori industriali con un vasto portafoglio di prodotti o di parti di ricambio affrontano una sfida unica nella pianificazione della supply chain:

  • Molti prodotti a bassa movimentazione generano una domanda “a coda lunga” variabile e difficile da prevedere
  • Tempi di risposta brevi e una base clienti distribuita geograficamente richiedono reti di distribuzione complesse
  • Numerosi SKU/l e scorte elevate vincolano la liquidità
  • I continui lanci di nuovi prodotti e di nuovi modelli rendono le previsioni di vendita molti difficili

ToolsGroup risolve il problema della pianificazione della supply chain industriale con l’eccezionale capacità di prevedere la domanda intermittente e ottimizzare le scorte su più livelli.

Le soluzioni ToolsGroup offrono previsioni estremamente accurate e ottimizzazione del livello di servizio. Piuttosto che lavorare solo con serie temporali aggregate, la nostra funzionalità di analisi della domanda analizza la storia della domanda fino al canale specifico e alla singola riga ordine.
Questo livello di dettaglio gestisce gli articoli “long tail” e la pianificazione del ciclo di vita del prodotto (introduzione, sostituzione e fine vita). E lo fa in maniera automatica, usando dati facilmente disponibili.

  • La funzionalità di modellazione della domanda (Demand modeling) integra elementi interni ed esterni come tendenze del mercato, resi e sostituzioni. Questi modelli di domanda riescono a gestire in maniera molto efficiente i prodotti a bassa rotazione.
  • La tecnologia Machine learning modella in maniera affidabile anche profili di domanda ad alta stagionalità e le previsioni di vendita per prodotti nuovi
  • La funzionalità di collaborazione della domanda (Demand collaboration) integra in una piattaforma web condivisa i dati della domanda e delle previsioni provenienti da diverse fonti come venditori e distributori .
  • La funzionalità di verifica della capacità (Rough cut capacity planning) copre l’intero processo di pianificazione dei riapprovvigionamenti, e comprende una logica di corretta assegnazione.
  • S&OP  colma il divario tra pianificazione tattica ed esecuzione operativa.

I nostri clienti nel settore della produzione industriale tipicamente:

  • 30-40%Riducono le scorte fino al 30-40%
  • 96%Migliorano la disponibilità prodotto fino al 96% e oltre
  • 50%Riducono i costi associati agli straordinari e alle spedizioni urgenti di oltre il 50%

Soluzioni per il settore Manufacturing:

CUSTOMER CASE STUDY

Lennox

La divisione riscaldamento e condizionamento aria di Lennox ha dovuto superare la sfida di passare a un modello logistico hub-and-spoke con 55 centri di spedizione e 161 punti vendita. L’obiettivo era abbastanza semplice: migliorare il livello di servizio e ottimizzare le scorte in modo da liberare liquidità ed equilibrare la disposizione delle scorte lungo tutta la rete distributiva.

Lennox ha implementato la soluzione SO99+ di ToolsGroup per razionalizzare in maniera dinamica il mix di scorte e generare un piano operativo che definisca gli obiettivi di stock e bilanci il livello di servizio con i costi logistici. Ha anche implementato un motore di machine learning per modellare in maniera affidabile profili di domanda stagionale molto variabili. Il motore esamina centinaia di migliaia di SKU/l per identificare “cluster” con profili di stagionalità simili che aumentano in maniera notevole l’accuratezza delle previsioni di vendita durante il picco.

Il livello di servizio è migliorato del 16% con una simultanea riduzione delle scorte del 25%. L’implementazione ha anche supportato un significativo aumento delle vendite e della quota di mercato.

  • 16%Aumento del livello di servizio
  • 25%Miglioramento della rotazione delle scorte

In tre anni, ToolsGroup ci ha aiutato a ridurre del 30% le nostre scorte di parti di ricambio e ad aumentare il nostro livello di servizio da 87% a 97%. Anche durante i picchi stagionali di domanda ora siamo sempre in grado di garantire questo livello di servizio eccezionale.
Thomas Schuhmann, Head of Supply Chain, O2 UK

Risorse correlate