Select language

Video

RAJA Italia: Garantire la disponibilità dei prodotti e un livello di servizio del 99%

Sostenibilità e innovazione nella logistica – L’eccellenza secondo RAJA

Michela Vesta: Sono Michela, benvenuti in RAJA. RAJA è leader nella distribuzione di prodotti per l’imballaggio, come scatole, nastri, pallet, sacchetti, sistemi di riempimento e imballaggio. Fondata nel 1954 da Rachel e Janine, i cui nomi formano il nome dell’azienda. Queste due startupper, se vogliamo definirle in questo modo, hanno iniziato il loro business vendendo scatole di cartone riciclate. Il nostro modello di business si basa su un approccio multicanale e ci impegniamo a distribuire oltre 5.000 articoli, che sono sempre disponibili, a 30.000 clienti in 24-48 ore. Siamo una delle prima aziende del nostro settore a portare la logica B2C nel mondo B2B, gestendo oltre 250 fornitori e garantendo un livello di servizio del 99%.

Michela Vesta: RAJA è da sempre molto attenta ai temi della sostenibilità e della green supply chain. Il nostro focus è sia sui prodotti, con ricerca e sviluppo di nuovi articoli a minor impatto ambientale, sia sul miglioramento continuo dei processi aziendali in ottica lean.Siamo molto attenti all’impatto ecologico dell’intera filiera, a partire dalla selezione dei fornitori, sia di prodotti che di servizi (ad esempio corrieri), fino all’ottimizzazione delle consegne e al potenziamento della reverse logistics. L’azienda è inoltre sempre più attenta allo sviluppo della sostenibilità sociale, promuovendo la valorizzazione del know-how delle persone e impiegando in modo efficiente le risorse, valorizzando anche il territorio in cui operiamo.

Michela Vesta: RAJA Group è sempre più impegnato nella trasformazione digitale e utilizza software innovativi basati su machine learning e IOT. Questo approccio è il motore della nostra strategia globale e il punto di forza di RAJA è pensare come un’azienda globale, ma agire a livello locale per mantenere un metodo agile e snello.

Michela Vesta: Un esempio concreto è come RAJA Italia ha intrapreso la trasformazione digitale. Da diversi anni, la nostra filiale ha investito in ToolsGroup SO99+ come sistema per la pianificazione della supply chain, per ottimizzare i livelli di scorte, ridurre al minimo le scorte in eccesso e garantire la disponibilità dei prodotti con un alto livello di servizio. Questo ci permette di essere sostenibili anche in fase di approvvigionamento, consolidando meglio gli ordini e le consegne dei fornitori e limitando i casi di merce invenduta. Inoltre, SO99+ facilita la gestione degli oltre 5000 articoli supportando l’analisi dei dati provenienti da più fonti, dal momento che siamo un’azienda multicanale, e concentrandosi su trend, stagionalità, crescita della domanda, lead time dei fornitori e incertezza del mercato, soprattutto nell’ultimo anno.

Michela Vesta: Inoltre, SO99+ è uno strumento che ci supporta nel processo di pianificazione della supply chain, a partire dalla fase di pianificazione della domanda, e nella negoziazione con i fornitori. Il team ToolsGroup è sempre presente e ci aiuta molto ad adattare i modelli predittivi alle condizioni di mercato e alle nostre esigenze. Grazie al costante supporto e al lavoro di squadra, RAJA mantiene un alto livello di servizio e un’ottima brand reputation agli occhi dei clienti. Crediamo davvero che la trasformazione digitale e le tecnologie abilitanti siano gli strumenti giusti per creare un circolo virtuoso che potenzia il lavoro di squadra, l’agilità della supply chain, i processi, e anche la customer experience.